Pasta frolla


Ingredienti:

  • 90 g di burro
  • 170 g di farina
  • 70 g di zucchero
  • 1 tuorlo
  • un pizzico di sale

Lasciate ammorbidire il burro per un paio d’ore fuori dal frigo, non pensate neanche a usare il forno a microonde o un pentolino, il burro deve ammorbidirsi, non sciogliersi.

Amalgamate tutti gli ingredienti tranne il tuorlo, impastando con la punta delle dita. Aggiungete il tuorlo e continuate a impastare fino a ottenere una pasta soda e liscia, ma non impastate troppo a lungo, altrimenti si otterrebbe un preparato troppo compatto e poco friabile.

Formate una palla, avvolgetela con pellicola trasparente e lasciatela a indurire in frigo per almeno un paio d’ore.

Togliete la pasta dal frigo e stendetela con un mattarello su una superficie infarinata, la dose indicata dovrebbe essere sufficiente per una torta di 24 centimetri di diametro. Se invece volete fare dei semplici biscotti, tagliate la pasta nella forma desiderata e infornate a 180 ˚C fino a quando il biscotto inizia a dorare, cioè per circa una decina di minuti.

In base all’uso della pasta frolla potete aggiungere vari aromi, come buccia grattugiata di limone, cannella o zenzero grattugiato.

Informazioni e link

Unisciti alla "battaglia" commentando, tenendo traccia degli altri commenti o mettendo un link sul tuo blog.


Altri post

Commenti dei lettori

buona cosa sarebbe anche della scorza di limone grattugiata :)

Concordo, aggiunto il limone.